logo6_2

facebook
instagram

whatsapp
pagamenti
assistenza-clienti
spedizione
sconto
pagamenti
assistenza-clienti
spedizione
sconto

Pagamenti Sicuri
Paypal, Bonifico,
Postepay o alla Consegna

Assistenza Clienti
+39 320 555 9375
Contattaci su WhatsApp

Spedizioni in italia 48/72 ore
in Europa in 4-5 gg
con corriri TNT, BRT, DPD

Promo Sconto Spedizioni
Spedizione gratuita per ordini
superiori a 69 euro

Pagamenti Sicuri
Paypal, Bonifico,
Postepay o alla Consegna

Assistenza Clienti
+39 320 555 9375
Contattaci su WhatsApp

Spedizioni in italia 48/72 ore
in Europa in 4-5 gg
con corriri TNT, BRT, DPD

Promo Sconto Spedizioni
Spedizione gratuita per ordini
superiori a 69 euro

Assistenza Clienti Contattaci su Whatsapp

home01b

Progetto
Annona


facebook
instagram

Edulè SAS
Sede legale: via Tobruk, 53 - 89050 Fiumara (RC)

P.IVA 02973400803

 

 

 

© 2019 Edulè SAS  -  Tutti i diritti sono riservati

 

​designed by mbdesign

L’Annona, il frutto antico che viene da lontano…


L’Annona (in dialetto Calabrese “a nona” o “u nonu”, nome scientifico Annona Cherimola o Chirimoya) è un frutto di chiare origini tropicali. È giunto nel nostro Paese circa 200 anni orsono attraverso i numerosi interscambi commerciali che all’epoca vi erano con gli Spagnoli; quest’ultimi, anticamente insediati nei territori del centro e sud America, nel corso dei secoli avevano importato nel Vecchio Continente numerose colture, tra cui questo splendido, unico e meraviglioso frutto.


Uno degli aspetti più curiosi sta nel fatto che l’Annona ha attecchito esclusivamente nel territorio di Reggio Calabria, ed in particolar modo nella ristretta striscia costiera e precollinare che si estende tra Scilla e Pellaro, per non più di 50 km: è proprio il fatto che in Italia è possibile trovarla in questo ristretto fazzoletto di terra a renderla un frutto unico.


Tra le varietà dell’Annona Cherimola, troviamo la ‘Fino de Jete’ e la ‘Campas’, accanto ad esse, vi sono varietà locali probabilmente sviluppatesi nei decenni dal processo di ibridizzazione: così, benché più sporadicamente, possono trovarsi, a volte anche nello stesso frutteto, le specie Squamosa o l’Atemoya.

 

 

Scopri il nostro

FRUTTO SPECIALE

Annona CHERIMOLA o CHERIMOYA

L’Annona Cherimola o “Cherimoya” è senza dubbio la più pregiata della grande famiglia delle Annonacee, di origine tropicale, probabilmente originaria degli altipiani Andini del Perù. Fu importata circa due secoli fa dagli Spagnoli ed ha trovato il suo microclima ideale nella zona costiera di Reggio Calabria, dove è presente l’unica piantagione presente in Italia.


Il frutto dell’Annona appare di colore verde e di forma omogenea cordiforme o conica, con buccia sottilissima ed areole omogenee mediamente depresse. 


La sua polpa morbida e cremosa di colore bianco-crema ha un’elevata concentrazione zuccherina (variabile da 16 a 25° Brix), è poco succosa e soprattutto caratterizzata da un eccezionale gusto dolce ed aromatico di tipo esotico: il suo profumo intenso e l’aroma molto delicato sono simili a quelli della banana, della fragola, dell’ananas e di altri frutti tropicali. Il frutto si gusta al giusto grado di maturazione (tendenzialmente quando è morbido al tatto e la buccia comincia a presentare delle venature marroni) tagliandolo a metà e consumandolo al cucchiaio.


L’Annona è molto ricercata non solo per il suo sapore avvolgente ed intenso, ma per le sue capacità nutraceutiche: non solo è ricca di vitamine, proteine, minerali, ma soprattutto di antiossidanti, eccezionali per proteggere l’organismo umano e per difendere le cellule dallo stress ossidativo dei radicali liberi.


Il periodo di raccolta va normalmente dalla metà di settembre sino alla prima decade di dicembre, ma può variare in base all’andamento climatico. La conservazione a temperatura ambiente dopo il raccolto è relativamente breve circa 8/10 giorni; a basse temperature e in ambienti freschi invece può durare qualche giorno in più.

annonacherimola
annonacherimolaannonacherimola003annonacherimola002

Annona ATEMOYA - VARIETÀ GEFFNER

annonaatemoia

Questo tipo di Annona, sorella della più rinomata Annona Cherimola o “Cherimoya”, è una cultivar ibrida derivante dall’Annona Muricata o Squamosa e l’Annona Cherimola, sviluppata in Florida ed anch’essa impiantata ed attecchita nel territorio di Reggio Calabria da diversi decenni dove il particolare microclima ne ha consentito un’eccezionale sviluppo. 


La sua peculiarità è quella di avere una buccia lucida ricca di escrescenze affusolate ma non appuntite. Rispetto alla Cherimola, questa tipo di cultivar viene raccolto tra dicembre e febbraio in quanto non risente delle basse temperature e l’allegagione avviene in piena estate. Per tale motivo, viene denominata “Annona tardiva”. La conservazione dopo il raccolto è relativamente breve circa 12/15 giorni a temperatura ambiente, mentre, a basse temperature e in ambienti freschi, può resistere qualche giorno in più.

annonaatemoiaannonaatemoya001

Scopri di più sull'Annona

annona-caratteristiche
annona-coltivazione
annona-produzione
annona-confettura
home5
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder